Autocandidatura Arbitri

REQUISITI

Per svolgere il ruolo di arbitro presso la Camera Arbitrale di Firenze occorre essere iscritti ad uno fra i seguenti Ordini Professionali: Avvocati, Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, Notai con effettivo esercizio della professione da almeno 5 anni.
Costituisce causa ostativa alla nomina di arbitro ed eventuale decadenza dall’incarico, la presenza di condanne penali definitive per delitto non colposo ovvero la presenza di provvedimenti disciplinari interdittivi irrogati dall’Ordine di appartenenza.

PROCEDURA PER L’INSERIMENTO DELL’AUTOCANDIDATURA

Per essere nominati arbitri dalla Camera Arbitrale di Firenze è necessario inoltrare la propria candidatura ad arbitro all’interno del sistema “Concilia Camera”.

ATTENZIONE – Il programma messo a disposizione per l’autocandidatura ad arbitri è mutuato da quello realizzato per i mediatori/conciliatori. Si informa pertanto che, nonostante le pagine web e il manuale allegato in fondo alla presente pagina facciano spesso riferimento alla figura del mediatore, questo termine debba comunque leggersi come “arbitro”.Per inserire l’autocandidatura ad arbitro ci si deve attenere alle seguenti istruzioni:

  1. registrarsi nel sistema InfoCamere al fine di ottenere le credenziali di accesso: User e password
  2. accettare le condizioni di utilizzo del servizio “Conciliacamera” (solo la prima volta)
  3. procedere all’autocandidatura inserendo dati anagrafici e competenze

Se il candidato deve registrarsi per la prima volta deve cliccare su:
http://registroimprese.infocamere.it/dama/comc/comc/IT/registraServizi/conciliazione.jsp
al fine di abilitarsi al sistema Conciliacamera

Se invece il candidato è un utente già in possesso di una user Telemacopay o Registroimprese.it ,deve ottenere l’abilitazione al sistema Conciliacamera al seguente link e, dopo aver inserito userid e password, inserire il flag nella parte “Conciliacamere – Il tuo spazio per la mediazione: Funzioni online per i mediatori
http://registroimprese.infocamere.it/medi/mediazioneUpgradeAction.do

Qualora il candidato sia già abilitato al servizio Conciliacamere come mediatore, o abbia già inserito il proprio nominativo nella banca-dati, può accedere al seguente link per inserire o modificare il profilo e/o per accedere alle altre funzioni previste:
https://mediazione.infocamere.it/meca/mediazione/Main.action?numeroRO=null

Il sistema di autocandidatura, Concilia Camera, è disponibile dalle ore 8 alle ore 21 dal lunedì’ al sabato.
Per l’utilizzo del sistema è necessario installare sulla propria stazione di lavoro uno a scelta tra i seguenti browser:

  • Internet Explorer Versione 8 o successive
  • Mozilla Firefox 3.6 o successive
COSTO D’ISCRIZIONE

L’inserimento della propria candidatura comporta il pagamento, una tantum, di un diritto pari ad € 20,00, iva compresa.
Il pagamento deve essere effettuato presso il ccp postale 351502 intestato alla Camera di Commercio di Firenze codice iban IT14I0760102800000000351502 causale “iscrizione banca dati arbitri”. Copia dell’attestazione dell’avvenuto pagamento deve essere allegata nella sezione dedicata al “Fascicolo documentale”.
In mancanza l’autocandidatura non verrà ritenuta valida.

CONTATTI

Per la registrazione
Per ulteriori informazioni chiamare il call center al numero di telefono 06-64892803 o scrivere all’indirizzo email info@conciliacamera.it.
Il costo della chiamata dipende dal piano tariffario sottoscritto con il proprio operatore telefonico.

Per informazioni sulla banca dati arbitri
Camera Arbitrale di Firenze
Tel 055 2392135
camera.arbitrale@fi.camcom.it.

MANUALE

Le istruzioni complete per la autocandidatura ad arbitro sono inserite nel seguente manuale.

MU arbitro_FI_2_definitiva.pdf

I commenti sono chiusi